FRATELLI: 99% downloading

La Cri - 24 novembre 2016

  Ho visto il processo nascere, prendere forma, crescere, e infine concretizzarsi. Ho visto Poldino e Poldina diventare a tutti gli effetti fratello e sorella. Un processo che, per le esperienze che ho io, essendo la seconda di tre figli, non giungerà mai a termine. Sarà sempre in divenire. La barra del downloading resterà ferma al 99%, ma non perché qualcosa la blocca, oh no! …

Continue reading

POLDINO, IL PICCOLO COMICO

La Cri - 27 ottobre 2016

Sta crescendo a vista d’occhio. Fisicamente e mentalmente. Quel bambino che fino a un anno fa mi svegliava facendo cucù dal lettino, ora dorme in un letto “da grandi” dove può salire e scendere da solo. Spesso sono io che lo sveglio, a fatica, perché non è un amante delle alzatacce. Altre volte, come stamattina, è lui che si sveglia, ci guarda, ride e viene …

Continue reading

LA PAROLA A POLDINA

La Cri - 13 ottobre 2016

PROVA, PROVA. SA SA, UNO DUE TRE PROVA. MI SENTITE? OK PERFETTO   Dunque, è esattamente un anno che aspetto questo momento. Quello di poter dire la mia su questa roba qua che chiamate “vita” e con la quale ho a che fare da 365 giorni. Ho tentato a più riprese di rubare il microfono ma niente, prima c’era la mamma bambina, poi quello che dovrebbe essere mio fratello, …

Continue reading

PROGRESSI e TRAGUARDI

La Cri - 30 settembre 2016

Il tempo sta passando, i ritmi cambiano e i Poldini crescono. E di progressi in questo mese ne abbiamo fatti un po’ tutti nella famiglia ShaquiPoldis.   POLDINO Due anni e mezzo fatti da poco. Dal non voler masticare ed esser poco interessato a qualsiasi tipo di alimento è passato al supplicare la pappa in toni disperati. Al nido l’hanno messo al tavolo coi mangioni …

Continue reading

A PIEDI NUDI SULL’ERBA

La Cri - 15 settembre 2016

Correre, correre tanto. A piedi nudi ovunque, in casa, sul prato, a volte anche in strada. Ascoltare tanta musica, ballare a ritmo, coinvolgere gli altri nel ballo. Montare una tenda in giardino, fare campeggio in giardino. Andare al parchetto, giocare con la palla, perdere la palla COSTANTEMENTE, cercare la palla. Bere la pioggia, ballare sotto la pioggia. Fare le scale, tante, tantissime scale. Toccare la …

Continue reading